Neri Srl www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Lonzi Rossano - Raccolta oli usati CR Cristiani www.logistictrainingacademy.it Bar 4 Mori - Livorno Pane e Tulipani2 - Livorno www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Confetra - Pesatura del container valori di teolleranza

07/06/2017

Marcucci: è auspicabile che nella pesatura dei container il valore di tolleranza sia innalzato dal 3% al 5%.

«Nell'aggiornare la regolamentazione dell'obbligo di pesatura dei contenitori destinati all'imbarco il Comando Generale delle Capitanerie di Porto ed il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti hanno dimostrato che le necessarie garanzie di sicurezza della navigazione possono convivere con la velocità di esecuzione delle operazioni portuali».

Lo ha sottolineato Nereo Marcucci, presidente della Confetra, Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica, commentando l'emanazione da parte del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto della circolare n. 133/2017 sulla sicurezza della navigazione che è incentrata sul decreto dirigenziale 447/2016 di approvazione delle linee guida applicative per la determinazione della massa lorda verificata dei container e che include un allegato con cui il Comando fornisce aggiornamenti interpretativi “per una piena, corretta ed armonizzata applicazione sia della Regola VI/2 della Convenzione SOLAS 74 che dello strumento normativo nazionale”.

Marcucci ha evidenziato che l'atto emanato dal Comando Generale, nell'aggiornare le modalità applicative della normativa internazionale per la sicurezza delle persone, delle merci e delle navi, recepisce in gran parte le richieste di semplificazione e sburocratizzazione avanzate dagli operatori economici dei porti e della logistica garantendo elevati standard di sicurezza con controlli appropriati e mirati.

«La Confetra - ha concluso Marcucci - auspica inoltre che nel prossimo futuro il limite di tolleranza sia innalzato al 5% (attualmente è pari a ±3%, ndr) al fine di allinearlo a quello degli altri Stati UE».

   

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT