Neri Srl www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Lonzi Rossano - Raccolta oli usati Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it Bar 4 Mori - Livorno Pane e Tulipani2 - Livorno www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Blue Economy, il summit sul futuro dell'Italia

10/02/2017

/admin/news/N006618_velo.jpg 	Nel tentativo di imprimere in Italia una svolta e specialmente di coinvolgere l’opinione pubblica in un processo di Blue Growth che dal 2014 la Ue ha indicato come strategia 1 dell’Unione, C&G Blue Vision, Unioncamere e Legambiente organizzano il 21 febbraio a Roma, nella sede di Unioncamere (piazza Sallustio, 21), il primo vertice italiano sulla Blue Economy.

Obiettivo: accendere i riflettori sulla crescita delle economie connesse al mare; indicare al Paese le potenzialità di settore e focalizzare l’attenzione su criticità che potrebbero innescare reazioni a catena negative, in primis quelle relative alle security in un Mediterraneo, che, a causa delle crisi geo-politiche e del rischio terrorismo, rischia di diventare sempre più piccolo minacciando di compromettere attività primarie come quelle relative al turismo sul mare.

 
I mari che formano il Mediterraneo, in particolare quelli che incontrano le coste italiane, sono un mistero. Nessuna ricerca e analisi affidabile è stata svolta negli ultimi anni sui fondali, ma anche sulla qualità delle acque di Ionio, Adriatico, Egeo, Mediterraneo centrale, Mediterraneo occidentale. Di questi mari non si conoscono le potenzialità, le risorse, le criticità. Nulla o poco più di nulla.

 
E l’Italia dal dibattito sul futuro dei mari e sulle potenzialità della Blue Economy, è pressoché totalmente assente. Ciò a fronte di posizioni particolarmente attive di Spagna e Francia, attivissime nel dibattito in Unione Europea e presenti in forze con ministri e sottosegretari a tutte le occasioni di discussione e progettazione sul settore dell’economia del mare.

La conferma di questo vuoto è arrivata puntualmente dal primo summit sul Mediterraneo occidentale nella chiave della Blue Growth che si è svolto il 2 febbraio scorso a Barcellona. Summit che si è occupato di sviluppo, di sicurezza, di crescita sostenibile e di governance, e che ha tracciato …un mare di opportunità economiche, di sviluppo sostenibile e occupazionali.

 
PROGRAMMA

 Ore 9.30 Registrazione
Ore 10 Saluto introduttivo: Giorgia Bucchioni, CEO C&G Blue Vision

 
Intervento introduttivo: Ivan Lo Bello, Presidente Unioncamere

 
Ore 10.30 Un Mediterraneo piccolo piccolo
Le conseguenze della crisi geo politica in Nord Africa, Medio Oriente e Turchia e il rischio terrorismo e security sul mercato del turismo via mare
Vittorio Emanuele Parsi, Direttore Alta Scuola Economia e Relazioni Internazionali
Damiano Toselli, Presidente onorario Aipsa

 
Ore 11.30 Tavola rotonda:
La grande opportunità della blue growth
Giorgia Bucchioni, CEO C&G Blue Vision
Giuseppe Cuccurese, Direttore Generale del Banco di Sardegna
Gian Enzo Duci, Presidente Federagenti
Agostino Gallozzi, Presidente Marina D’Arechi
Enea Roveda, CEO di LifeGate

 
Ore 13 Conclusioni:
Rossella Muroni, Presidente Legambiente
Silvia Velo, Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente
Modera i lavori: Bruno Dardani   

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT