MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Al diavolo i sor Tentenna delle trivelle

06/02/2019

RAVENNA – Potremmo anche prenderla a ridere, se non ci fosse invece da piangere. Perché sembra non ci si renda conto, là dove si vuol fare dell’ambientalismo sulla pelle dell’economia del Paese e della gente che lavora, che non siamo l’ombelico del Mondo.

È il caso – ma non il solo – delle trivellazioni in Adriatico. Nel vertice del presidenti di AdSP se n’è parlato, ma con preoccupazione degli adriatici forse nemmeno troppo condivisa dagli altri. Non disturbate il Manovratore di Roma?

Eppure è dato per certo che sotto questo nostro mare ci siano enormi giacimenti di energia, in particolare di gas. E che succede? Succede che la Croazia sta trivellando a tutto spiano anche a poche miglia dalle nostre coste – in terra pannonica ma anche in mare – mentre da noi il “Decreto semplificazioni” bloccherebbe sia le trivellazioni sul mare, sia addirittura la pianificazione di studi successivi ad hoc. Confindustria Energia strilla, la regione Emilia-Romagna si mobilita; e sabato prossimo è prevista una grande manifestazione nazionale dei “caschi gialli”. Ma da Roma sembra opporsi solo un muro di gomma. Si, no, forse…

E allora? Parliamoci chiaro: la difesa dell’ambiente è un dovere, non un optional. Ma trivellare alla ricerca di indispensabili fonti di energia – che acquistiamo oggi a caro prezzo dall’estero – è altrettanto doveroso, se gli interventi si fanno con tecnologie che salvaguardino ambiente marino e terrestre, che garantiscano severi controlli, e che ci aiutino ad avere energie pulite.

Possibile che certe demagogie pseudo-ambientaliste la vincano solo perché c’è il solito comitato NIMBY che promette voti? Per favore, non fateci ridere. Specialmente, non fateci piangere. E trivelliamo: con coscienza e attenzione, con il pieno rispetto di tutte le salvaguardie ambientali. Ma che i sor Tentenna se ne vadano al diavolo, una volta per tutte.

Antonio Fulvi

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT