MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Il sindaco di Livorno Nogarin attacca sulla ex gestione Spil

02/02/2019

LIVORNO – Il sindaco Filippo Nogarin ha “postato” sul proprio profilo Facebook – che è diventato il suo principale sistema di informare – una nota con la quale annuncia la costituzione della SPIL2, la nuova società proprietaria delle aree della Paduletta, all’interno della sponda est della Darsena Toscana.

Come noto – ricorda il sindaco – l’80% di queste aree è stata ceduta alla Iss del gruppo di Andrea Palumbo attraverso la gara dell’anno scorso. L’area rimane comunque in affitto alla Compagnia-impresa Cilp che ha un contratto “di ferro” fino al 2024.

Il sindaco ha voluto ricordare che con la Spil, società partecipata dal Comune, l’amministrazione municipale aveva ereditato “una montagna di debiti”. Grazie alla gara vinta da Palumbo – continua il sindaco nella sua nota – sono stati incassati 14,8 milioni di euro che hanno consentito di tacitare nei tempi previsti i vari creditori. Evitando che una delle aree strategiche del porto – aggiunge – finisse in mano a una banca”. Con questo – dice orgogliosamente il sindaco – il rilancio industriale dell’area portuale livornese è più vicino”.

Nogarin però non si ferma qui. “Non è possibile che chi ha determinato l’impressionante debito della Spil non sia chiamato a risponderne. Per questo abbiamo acceso i riflettori – scrive ancora – su alcune operazioni sconsiderate che hanno provocato danni patrimoniali e finanziari alla società. Milioni di euro dei livornesi buttati letteralmente dalla finestra”. Il messaggio del sindaco così conclude: Vi terrò aggiornati sugli sviluppi di quest’altra battaglia a difesa dell’interesse pubblico”.

La Gazzetta Marittima

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT