MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Nasce il “sistema dei sistemi portuali” tra i porti di Liguria, Toscana e Lazio

01/12/2018

LIVORNO – Far sistema dei “sistemi”. Era l’impegno assunto dalla riforma Delrio della prima riforma portuale, ma anche se le prime riunioni ci sono state, i tempi stanno allungandosi.

Ed ecco che dalle due parti della penisola, l’iniziativa è passata ai sistemi più attenti. In Adriatico stanno già collaborando dal centro al sud: e adesso parte anche il Tirreno centro-settentrionale, con un appuntamento schedulato proprio a Livorno per venerdì prossimo 7 dicembre.

L’iniziativa è di Federmanager, con il personale impegno del presidente livornese Claudio Tonci e di quelli della Liguria e di Roma. Si punta a far funzionare un “sistema dei sistemi” tra Livorno, La Spezia, Genova e Civitavecchia: anche per non innescare guerre al massacro specie sulle infrastrutture, nell’ambito di un mare, quello occidentale della penisola.

Al convegno hanno dato adesione le massime autorità dei quattro sistemi portuali coinvolti. Interverranno Stefano Corsini (sistema del Tirreno settentrionale) Francesco Maria di Majo (sistema del Tirreno centro/settentrionale), Paolo Emilio Signorini (sistema del mar Ligure occidentale) e Carla Roncallo (sistema del mar Ligure orientale). Alla prima tavola rotonda parteciperanno anche il direttore marittimo della Toscana ammiraglio Giuseppe Tarzia, il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, l’assessore comunale alla formazione Francesca Martini e il sindaco di Piombino Massimo Giuliani.

Alla seconda tavola rotonda parteciperanno oltre ai quattro presidenti di sistema già citati e all’ammiraglio Tarzia, anche il presidente di Confindustria locale Alberto Ricci, il direttore commerciale della Porto 2000 Giovanni Spadoni, l’amministratore delegato degli aeroporti toscani Gina Giani, il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari e Carlo Torlai del Tuscany terminal di Piombino.

Chiuderanno la mattinata dei lavori il viceministro Rixi – in attesa di conferma – il presidente dell’AdSP livornese Corsini e il presidente di Federmanager Claudio Tonci.

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT