MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

ZIM ritorna con le sue navi su Livorno-USA

28/11/2018

/admin/news/N007295_zim.png 	  Cessato allarme, per chi si era preoccupato dopo l’annuncio del joint attuale a La Spezia, sul servizio della compagnia israeliana ZIM da Livorno agli USA.

Da venerdì 7 dicembre, come avevamo preannunciato, ZIM avvierà un servizio diretto da Livorno – unico scalo italiano – alla costa Est degli USA utilizzando in rotazione otto navi da 4500 Teu della classe “Tarragona”. Sono navi moderne, adatte alle caratteristiche della Darsena Toscana dove scaleranno ogni venerdì al TDT, e per ZIM rappresentano un potenziamento della linea. Da Livorno il nuovo servizio toccherà Alifax, New York, Savannah e Norforlk.

“Tornare a Livorno in prima persona, con le nostre navi e la nostra diretta gestione – sottolinea Gianfranco Gazzolo, responsabile della compagnia da Genova – è insieme una soddisfazione e anche un tributo a un porto che per ZIM è sempre stato importante; sia sul piano commerciale, sia sul piano storico, per i tanti eventi che ci legano alle comunità locali. Per i nostri clienti adesso c’è in più la garanzia che sarà ZIM in prima persona a gestire tutto il meccanismo relativo alle loro merci, su navi di bandiera, con staff nostri e con la tradizionale qualità del nostro servizio”.

Le “Tarragona” sono unità medie, particolarmente versatili e adatte al “trip” Livorno-USA. Sono lunghe 261 metri, larghe 32 metri e hanno un pescaggio massimo di 11,6 metri, che consente loro il transito dalla strettoia del Marzocco in piena sicurezza e anche a pieno carico, come invece non era sempre possibile con le unità del precedente joint service.

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT