MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Container, meno traffico in Italia ma con più fatturato

06/11/2019

/admin/news/N007619_containers.jpg Il rendiconto economico complessivo delle principali aziende terminalistiche del settore è positivo. Calano Cagliari e Gioia Tauro, in salute Trieste e Salerno. L'analisi di Fedespedi
Il Trieste Marine Terminal.

Nel 2018 il traffico container dei principali terminal italiani è calato del 3,3 per cento, anche se il fatturato delle aziende terminalistiche è cresciuto del 2,8 per cento.

È la fotografia dell'ultimo approfondito studio del centro studi Fedespedi dedicato ai terminal container italiani, un'analisi economico-finanziaria di undici società, tre quarti del traffico complessivo, in questo caso pari a 7,89 milioni di teu l'anno scorso (il totale si aggira sui 10 milioni di teu). Lo studio, a cura di Sergio Curi ed Emilio Ronconi, è dettagliato soprattutto negli aspetti economici. Vengono analizzati fatturato aziendale, fatturato per dipendente, reddito operativo, perdita, passività, liquidità, capitali e patrimonializzazione.

Complessivamente sono stati analizzati undici terminal: Adriatic Container Terminal (Ancona), La Spezia Container Terminal, Medcenter Container Terminal (Gioia Tauro), Cagliari International Container Terminal, Salerno Container Terminal, Terminal Container Ravenna, Southern European Container Hub (Genova), Terminal Darsena Toscana (Livorno), Trieste Marine Terminal, Venezia Container Terminal, Voltri Terminal Europa (Genova).

Il report completo

Calano i poli container di Cagliari e Gioia Tauro, più di tutti, seguiti da Ancona, Livorno, Ravenna e Genova. Ottime le performance nei porti di Trieste e Salerno. L'azienda più in salute è la Trieste Marine Terminal, quella più in difficoltà il Cagliari International Container Terminal. Sono in rosso tre terminal: il Sech di Genova, il Medcenter di Gioia Tauro e il polo cagliaritano.

Il fatturato complessivo è pari a 642 milioni, con un valore aggiunto di 354 milioni per un risultato finale di 81 milioni, pari al 12,6 per cento del fatturato, in linea con quello del 2017 (12,9%).

I primi tre scali container d'Italia per volume di traffico
1. Medcenter Container Terminal di Gioia Tauro | 2,44 milioni di teu, in flessione del 4,9%
2. Voltri Terminal Europe di Genova | 1,6 milioni di teu -1,2%
3. La Spezia Container Terminal | 1,14 milioni di teu, +0,8%

I primi tre terminal container per traffico
1. Trieste Marine Terminal | 625 mila teu, +14,5%
2. Salerno Container Terminal | 331 mila teu, +5,6%
3. Venezia Container Terminal | 304 mila teu, +1,4%

I tre terminal container col traffico più in flessione
1. Cagliari International Container Terminal | 214 mila teu, -50,4% (nel 2017 erano 637 mila teu)
2. Adriatic Container Terminal di Ancona | 159 mila teu, -5,6%
3. Medcenter Container Terminal di Gioia Tauro | 2,32 milioni di teu, -4,9%

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT