MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Livorno e Pireo dialogano sui servizi marittimi

21/11/2019

/admin/news/N007633_bandiera.jpg 	 A Palazzo Rosciano il presidente dell'Autorità di sistema toscana ha incontrato il consigliere economico dell'ambasciata greca. Prossimo appuntamento nel porto del Pireo
Panagiotis Zaragkas

Sviluppare nuovi flussi commerciali tra il sistema portuale di Livorno e la Grecia, intercettando il traffico proveniente dall'Asia e dal Mediterraneo. Sono i contenuti dell'incontro di mercoledì, a Palazzo Rosciano - sede dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno settentrionale - tra il presidente dei porti toscani, Stefano Corsini, il consigliere per gli affari economici e commerciali dell'ambasciata greca, Panagiotis Zaragkas, e la console onoraria della Grecia, Elena Konstantos.

Come si legge in una nota dell'autorithy toscana, i due sistemi portuali vogliono «razionalizzare la catena logistica» tra i porti di Livorno/Piombino e quello del Pireo.

«Per la loro posizione strategica, Livorno e Piombino possano essere un punto di riferimento importante per i traffici provenienti dal Pireo e dagli altri porti greci. Credo possano essere sviluppati con la Grecia accordi commerciali mirati anche su Autostrade del Mare, Auto nuove e crociere», ha detto Corsini, che nelle prossime settimane volera in Grecia per incontrare i vertici dell'autorità portuale del Pireo.

«La Grecia e l'Italia vantano relazioni commerciali storiche. Livorno e Piombino sono due scali dalle grandi potenzialità e riteniamo che la riunione di oggi possa diventare la strada maestra per creare valore aggiunto per le rispettive economie nazionali», ha concluso Zaragkas.

 

Informazioni Marittime
 

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT