MarterNeri www.fratellibartoli.com www.tuttolivorno.it Fanfani Terminal Calata Orlando www.logistictrainingacademy.it www.falegnamerialivorno.it/arredamenti-nautica/

Pullmantur dichiara insolvenza

24/06/2020

/admin/news/N007839_pulmantur.jpg Avviata la procedura sulle basi della giurisprudenza spagnola. Le tre navi della compagnia sono in fase di smantellamento e dovrebbero essere vendute.

Cruises Investment Holding e Royal Caribbean Group hanno annunciato la riorganizzazione di Pullmantur Cruceros, compagnia crocieristica spagnola di cui le due società detengono rispettivamente il 51 e il 49 per cento.

Sostanzialmente, dopo circa tre mesi di fermo totale (attualmente, in tutto il mondo, a parte qualche itinerario fluviale o di cabotaggio, le crociere sono ferme) Pullmantur è in insolvenza. Almeno fino al 15 novembre la flotta non riprenderà a navigare. Il Consiglio di amministrazione ha così deciso di procede con una fase di ristrutturazione, con la direzione che ha notificato ai dipendenti la decisione di dichiararla insolvente, seguendo la prassi della giurisprudenza spagnola. In una nota, il CdA ha detto che «nonostante i grandi progressi compiuti dalla società per ottenere un'inversione di tendenza nel 2019 e il suo enorme impegno e i migliori sforzi dei suoi dipendenti dedicati, i venti contrari causati dalla pandemia sono troppo forti per essere risolti da Pullmantur senza una riorganizzazione».

Nel frattempo, come ha riferito per primo ShipMag, le navi Monarch e Sovereign sono dismesse nel porto di Napoli, in fase di smantellamento e di vendita. I passeggeri che hanno già prenotato, spiega Royal Caribbean, verranno spostati su altre navi dei due gruppi soci.

Per quanto riguarda i marittimi, il gruppo statunitense ha detto che il personale è attualmente al livello minimo di manutenzione sulle tre navi di Pullmantur (l'altra è Horizon) e che si occuperà del loro rientro in sicurezza. In conclusione, tutte le attività della joint venture Pullmantur Cruceros sono state incluse tra gli oneri di svalutazione delle attività non monetarie riportati nei risultati del primo trimestre 2020.

TDT scialuppa nave Lorenzini Terminal
Avvisatore Marittimo Pontone Lorenzini Terminal TDT